Disfando la valigia...

11:44 0 Comments A+ a-

Buongiorno tesori,
cos'avete combinato durante la mia assenza? Io sono stata a spasso tra Pisa - Firenze - Lucca e Livorno tutte città belle e diverse (Firenze la mia preferita..con le sue viuzze e il ciottolato che ti trasportano in altro tempo). Mi sono divertita davvero un mondo e scattato tantissime foto che ho già scaricato sul mio pc.


Questo è un assaggio. Inutile star qui a parlarvi delle città e dei monumenti, se non li conoscete l'unico modo che vi consiglio per farlo è partire quanto prima! Però annotatevi in agenda:
• di fermarvi a Firenze un paio di giorni, così riuscirete a visitarla con calma e salire in cima a Campanile e Cattedrale (ognuna con più di 400 gradini - sola andata!) senza ridurvi allo stremo;
• a Pisa di passare da Via Zandonai per ammirare il famoso murales Tuttomondo di Keith Haring;
• se andate a Lucca per qualche festival ma non alloggiate lì, preoccupatevi di trovare un passaggio che non sia un mezzo pubblico extra orario perchè rischiate di passare la notte in stazione. Ma anche questo intoppo può far parte del divertimento!
• a Livorno non potete non visitare l'Acquario più grande della Toscana, si trova proprio lungo Viale Italia quindi dopo potrete gustarvi un bel gelato vicino al mare.


Disfando la valigia, ritrovo qualche bigliettino da visita raccolto in questa permanenza. Una mentalità ecosostenibile è sempre più in diffusione, e di negozietti che preferiscono il fatto a mano e riciclato ne ho visti un po'.
                         
Questo è un negozietto che ha aperto da poco a Firenze, in via del Giglio 27, e ha un'altra sede anche a Pisa, su Corso Italia 115. All'interno si trova di tutto dai portafogli realizzati con gli incarti del caffè (che emanano ancora un po' del suo affascinante profumo) agli abiti realizzati con calzini o in canapa e bamboo. I commessi molto gentili e disponibili ci hanno illuminato sulle particolarità di ogni prodotto. Se siete da quelle parti, un salto è d'obbligo. Altrimenti questo è l'indirizzo del sito www.greenlifeconceptstore.it


A Pisa invece rimango affascinata dalla deliziosa vetrina di un negozio, vicino Piazza Martiri della Libertà


Dentro, tante statuine e bomboniere in vetro e ceramica rigorosamente handmade.
Non ricordo il nome purtroppo, ma ho fatto una piccola ricerca, e sono arrivata a Daniela Poletti Zino, sue sono le bellissime creazioni in vetro, famose sotto il nome appunto di Vetro Fuso. Ne potrete trovare altre sul suo sito.


Adesso attendo le vostre recensioni di viaggio! :) 

Lascia un commento..