Piccoli drammi quotidiani di una ragazza qualunque..

11:48 7 Comments A+ a-

Non mi capita spesso di leggere nei blog di  momenti di fragilità e uscite di testa.
Beh io ve lo voglio raccontare.
Non è facile, non è per niente facile alzarsi ogni mattina con la forza di prendere la vita per il bavero e portarla dove si vuole.
Non è facile contraddire i propri genitori,  rispondendo puntualmente "Non mi sto sbagliando, è questa la mia strada!", anche se i frutti tardano un po' ad arrivare e nel frattempo bisogna accontentarsi dell'odore.
Non è facile insistere, insistere, continuare a insistere, resistere, continuare a tirare e sorridere a quanti ti dicono "Ma si, vedrai che presto..!" - "Ma si, lo so..intanto si va avanti!"
Non è facile a ventisei anni credere ancora nei sogni, se guardandoti attorno vedi tutt'altro. E non sempre basta non pensarci, mettere su qualche canzone allegra e bere una bella tazza di the.
Ci sono delle volte che ti vien voglia di lasciar perdere tutto, che ti guardi allo specchio e non vedi esattamente ciò che vorresti. Che pensi "Forse ha ragione mia madre, tutti hanno avuto dei sogni una volta ma presto hanno dovuto rinunciarci. Forse è meglio che vada a trovarmi un lavoro vero, che ricominci a fare la cameriera..almeno per quello mi pagano!".
Ma poi decidi di voler insistere ancora un po': "Ce la posso fare, in fondo le mie cose piacciono, iniziano ad arrivare i primi clienti, la pagina cresce..si, proviamo ancora!" e vai avanti a fare quello che ti piace tanto, quello che faresti per tutta la vita solo per il piacere di farlo.
Io ce la sto mettendo tutta, in ogni piccola cosa c'è una parte della mia mia anima. Continuo a insistere perché voglio assolutamente che funzioni. In tanti ce l'hanno fatta, perché io non dovrei farcela?!
Ieri guardavo un film e a un tratto un personaggio dice: "Tutti siamo dei perdenti, ma semplicemente alcuni non accettano di esserlo!". Ecco, io non lo accetto proprio per niente. Continuerò ad andare avanti per la mia strada, non so dove arriverò ma so che non smetterò di camminare!

7 commenti

Write commenti
Solar Klima
AUTHOR
14 novembre 2013 12:21 delete

sei tu quella che dice : se vuoi una cosa prendila!
e tu sei capace di prenderla e farla sbocciare al meglio!
e sei fortunata spero ad avere persone che ti stanno vicine...

"Quello che sta accadendo ora avviene perchè ho qualcosa da imparare"

Reply
avatar
Chandana S.
AUTHOR
14 novembre 2013 12:32 delete

Cara Nadia,quando mi sento un pò giù penso a quelli che "ce l'hanno fatta",che siano persone importanti o amici che adesso vivono proprio delle loro arti,di quei sogni realizzati.So che anche per loro ci sono stati momenti di sconforto,parenti che hanno cercato di "metterli in guardia",so che a volte hanno dovuto tirare la cinghia.Parlo di difficoltà di vario genere insomma.Ma hanno avuto determinazione e fiducia,non si sono arresi.Mai.Se senti che è la tua strada,quella del Cuore,insisti.Non è detto che sia facile,non necessariamente tutti i tuoi cari capiranno,ma è LA TUA,autentica,creativa, a volte in salita, ma che sicuramente ti permette di vedere degli scorci mozzafiato.Un abbraccio.

Reply
avatar
La Nadia
AUTHOR
14 novembre 2013 13:21 delete

Grazie di cuore di essermi accanto, è anche merito vostro se vado avanti! :*

Reply
avatar
acquacri
AUTHOR
5 gennaio 2014 18:01 delete

Ciao Nadia,
non so davvero in quale film sia stata fatta la citazione da te menzionata (siamo tutti perdenti) ma non mi trova assolutamente d'accordo.
Si è perdenti quando non si riesce a guardare alla vita con entusiasmo e con gioia, quando crediamo che tutto ciò che ci accade è perchè siamo "sfortunati" e non perché siamo noi gli artefici di quanto succede (perlomeno il più delle volte), si è perdenti quando si affrontano le cose negative con disperazione e senza entusiasmo...
Siamo perdenti quando pensiamo che i nostri sogni non potranno mai realizzarsi ed utilizziamo, nel nostro vocabolario, continuativamente, le parole MAI e SEMPRE...
Io credo che tu, a 26 anni, abbia ancora tanto (ma davvero tanto) tempo per cambiare la tua vita, per dare ad essa il taglio che desideri... lavoraci su, continua ad insistere e non gettare la spugna.
La mia vita è cambiata tante volte ed ogni volta è stato sempre meglio.
Mi ritrovo a 47 anni ad aver realizzato davvero tanti sogni ma, la cosa più bella ed entusiasmante, è che mi ritrovo ancora ad averne moltissimi (malgrado tutto).

A presto e buona vita!
:D
Cri

Reply
avatar
La Nadia
AUTHOR
12 gennaio 2014 15:33 delete

Ciao Cristina,
grazie mille del sostegno. Hai proprio ragione quando dici che si è perdenti in tutti questi casi. E' stato un attimo di scoraggiamento che fortunatamente è passato. I sogni sono il motore della vita, e non si dovrebbe smettere di guardare avanti nemmeno a 100anni. Non puoi mai sapere che ti aspetta dietro l'angolo. Per questo motivo, dal 2014 ho deciso che mi impegnerò a vivere ogni giorno con sempre più entusiasmo. Le sfide e gli ostacoli, dopotutto, fanno parte del gioco e servono a mantenerci attenti e scattanti no? ;)
A presto e buona vita anche a te..
Baciii..

Reply
avatar
4 febbraio 2014 07:00 delete

cara Nadia, i sogni ci rendono speciali e sono proprio i sogni che rendono la vita degna di essere vissuta.A volte fermati, respira piegati, ma non rinunciare mai a sognare. In bocca al lupo per tutto

Reply
avatar
La Nadia
AUTHOR
8 febbraio 2014 09:25 delete

Crepi Antonella :D e grazie! <3

Reply
avatar

Lascia un commento..